Due elicotteri sorvolano da questa mattina il cielo tra Pompei, Scafati e Boscoreale. Intanto decine di pattuglie stanno rastrellando il territorio e perquisendo le abitazioni di centinaia di pregiudicati. Si tratta di un vasto blitz antidroga svolto contemporaneamente da polizia e carabinieri che intendono assicurarsi i pusher del territorio.

Arriva dunque la risposta dello Stato alle azioni criminose avvenute di recente particolarmente a Scafati, dove sono saltata bombe e ci sono state “stese”. Al momento, secondo quanto appreso, non risultano ancora dei fermi ufficiali anche se sono state trovate e sequestrate sostanze stupefacenti. La retata è però tuttora in corso.