Pompei, pacco sospetto: allarme bomba in piazza Esedra


2367

Minuti di tensione ieri a Pompei durante la visita dei presidenti delle Camere del G7. È scattato infatti un falso allarme bomba nel deposito bagagli di piazza Esedra, dove è stato trovato un pacco sospetto. Sono partiti i necessari controlli, ed è stato appurato che all’interno non c’erano esplosivi.



Sugli Scavi, visitati da tutti i leader delle Camere, Laura Boldrini ha dichiarato: «Stiamo mostrando al mondo il meglio del nostro Paese». Il sovrintendente Osanna mostra «l’orgoglio della scelta di Pompei quale luogo privilegiato di visita da parte di alti esponenti dei Paesi del G7. Evidentemente sono stati premiati gli sforzi per il rilancio del sito».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE