È stata rintracciata e bloccata dai carabinieri di Palma Campania la donna che due sere fa è entrata nella casa dell’ex marito, accoltellando il suocero e lanciando soda caustica contro il fratello di questi. Daniela Gervasio, 36 anni, era fuggita sui binari della Ferrovia ma è stata successivamente individuata dagli uomini agli ordino del maresciallo Giuseppe Esposito.

Adesso per la donna è scattato il fermo. Alla base della folle azione ci sono forti dissapori sulla separazione con il marito, tra cui anche la custodia dei figli, una molla che avrebbe fatto quindi scattare la rabbia incontrollata della 36enne di Sant’Antimo. I militari dell’Arma continuano ad indagare per stabilire l’esatta dinamica dei fatti.