È di Ottaviano l’imprenditore condannato a 4 mesi per non avere pagato il pedaggio sull’A3

2754

Il mancato pagamento del pedaggio autostradale configura il reato di insolvenza fraudolenta continuata e truffa aggravata. Lo ha stabilito una sentenza del Tribunale di Napoli, terza sezione penale, del 7 settembre scorso. Un imprenditore di Ottaviano, D.R.S., che ha reiterato il reato di mancato pagamento, è stato condannato a quattro mesi di reclusione al pagamento delle spese processuali ed al risarcimento in favore della Società Autostrade Meridionali S.p.a., che gestisce la A3 Napoli-Salerno.



Il mancato pagamento dei pedaggi da parte di D.R.S. è stato documentato dalle fotocamere collocate alle barriere di entrata ed uscita della A3. La sentenza del Tribunale di Napoli ha confermato precedenti sentenze che hanno sancito la natura penale dell’illecito commesso dall’automobilista.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE