Ospedale di Nola, attivate le nuove sale operatorie: al via altri 4 interventi LEGGI IL PIANO


863

Dal 19 settembre scorso sono attive le nuove sale operatorie al primo piano dell’ospedale di Nola. Superate le difficoltà connesse alla nuova organizzazione, le strutture consentiranno di ampliare l’attività chirurgica e riqualificare l’offerta. In questo quadro l’unità operativa di ortopedia avrà la possibilità di incrementare gli interventi e raggiungere l’obiettivo di operare la frattura del femore nelle 48 ore. Altri sono gli interventi disposti dalla direzione generale Asl Napoli 3 Sud per dare un ulteriore impulso alla riqualificazione del plesso ospedaliero di Nola.



Sono in fase avanza i lavori di adeguamento del nido per offrire ai piccoli pazienti e alle mamme standard alberghieri elevati; così come entro l’anno verranno completati gli interventi di adeguamento del terzo piano dove verrà allocata l’ortopedia e saranno aumentati i posti letto per il reparto di medicina. Le attività previste consentiranno anche un efficientamento del pronto soccorso e dell’osservazione breve intensiva (Obi).

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE