Nolano, Nas nel panificio: chiuso deposito e sequestrati 42 chili di alimenti


943

Attività di controllo da parte del personale Nas di Napoli, al comando di Gennaro Tiano. A finire nel mirino dei militari, un panificio e gastronomia molto noto nell’area nolana. In particolare, è stata sottoposta a chiusura amministrativa un’area adibita a deposito e stoccaggio di alimenti con annesse celle frigo e di altri materiali in uso all’attività. L’area è stata rinvenuta priva dei titoli autorizzativi e mancante dei minimi requisiti igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente.



Nell’ambito della stessa ispezione, i militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di complessivi 42 chili circa di alimenti di origine carnei ittici e vegetali (carne bovina e suina, misto di salumeria, salsicce, calamari e conserve vegetali), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE