Home Cronaca Morto in carcere il giovane killer della guardia giurata di Ottaviano

Morto in carcere il giovane killer della guardia giurata di Ottaviano

È deceduto in carcere, in circostanze tutta da chiarire, il 27enne Vincenzo De Feo, pentito del clan Contini e killer insieme ad un complice di Gaetano Montanino, la guardia giurata di Ottaviano ammazzata nell’agosto del 2009 in piazza Mercato a Napoli durante un tentativo di rapina della pistola in dotazione. Montanino difesa l’arma e soprattutto il collega più giovane di lui, finendo ucciso.

Per quel delitto fu arrestato proprio l’allora 19enne De Feo insieme ad una seconda persona. A dare la notizia del decesso del giovane pentito di camorra è il quotidiano Roma in edicola questa mattina. Bastarono pochi mesi in cella, e il “muschillo” della camorra cominciò a collaborare con la giustizia, fornendo particolari sul sistema del clan Contini, fino alla morte avvenuta nei giorni scorsi.

Exit mobile version