Tornano i topo d’appartamento nel Nolano: stavolta in due sono entrati in una casa aprendo una finestra a piano terra e una volta entrati hanno portato via circa duemila euro in contanti custoditi in un cassetto. Il furto è avvenuto in via Battisti a Brusciano, e ad avvisare le forze dell’ordine è stata la sorella del proprietario che si è però resta conto troppo tardi della presenza dei malviventi.

La donna, infatti, ha visto i due uscire dalla finestra da cui erano entrati e mettersi a bordo di una Renault nera, per poi sfrecciare via. All’arrivo delle forze dell’ordine, l’appartamento è stato trovato interamente a soqquadro. I carabinieri della locale stazione hanno avviato le indagini con rilievi e ricerca di immagini dalle telecamere di videosorveglianza della zona.