Dramma della gelosia a Palma: rischia un occhio l’uomo ferito con la soda caustica da una 30enne


4200

Rischia di perdere un occhio l’uomo che ieri è stato aggredito da una donna 30enne a Palma Campania. Non era acido la sostanza lanciata, bensì soda caustica che ha colpito uno zio dell’ex marito. L’uomo si trova adesso all’ospedale di Nocera Inferiore, trasportato d’urgenza dal Saut 118 di San Giuseppe Vesuviano, dove i medici stanno facendo di tutto per impedire gravi menomazioni. La donna, arrivata da Sant’Antimo, cercava l’ex marito nella casa di via Ferrovia, dove il coniuge era tornato dopo la separazione.



I motivi dell’aggressione non sono ancora chiari, ma la 30enne sembrava essere davvero inferocita tant’è che dopo avere lanciato la sostanza, ha anche ferito l’ex suocero con due coltellate. L’uomo per fortuna non è grave. Sui fatti indagano i carabinieri della compagnia di Nola. La donna è scappata lungo i binari della vicina stazione ferroviaria ed al momento non è stata ancora rintracciata.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE