Perquisendo l’abitazione e il garage di Vincenzo Cimmino, un 59enne di Somma Vesuviana già noto alle forze dell’ordine, i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto 6 piante di cannabis, alcune delle quali già essiccate e pronte per il confezionamento, e un bilancino per pesare le dosi.

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e, dopo le formalità, tradotto ai domiciliari dove attende il giudizio con rito direttissimo.