Statale 268, arrivano altri 121 milioni per i lavori di raddoppio e messa in sicurezza


1568

Continuano ad arrivare soldi a pioggia per la Statale 268 dei Paesi Vesuviani. Ieri, infatti, il Cipe ha sbloccati altre risorse per le infrastrutture, e tra queste c’è anche la cosiddetta “superstrada della morte”, per cui la cifra dedicata è di circa 121 milioni che saranno utili a completare i lavori di raddoppio delle carreggiate e di messa in sicurezza.



Il programma completo per il quadriennio 2016-2020 prevede un piano complessivo di 23,4 miliardi in gran parte già finanziati. Tra le opere di viabilità più importanti finanziate ci sono anche certamente la Statale 106 Jonica in Calabria per 590 milioni di euro e il raccordo Salerno-Avellino a cui vanno 114 milioni.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE