Home Attualità Somma, un anno fa la morte sul lavoro di Vincenzo. I familiari:...

Somma, un anno fa la morte sul lavoro di Vincenzo. I familiari: «Tragedia che non interessa a nessuno»

Un anno dopo quel tragico evento i familiari parlano di ennesima morte bianca che non ha trovato ancora risposta visto che dalle indagini non è mai emersa l’esatta dinamica del fatto né sono mai state disposte consulenze tecniche. «Forse – spiegano – la sua morte non interessa a nessuno».

Intanto, oggi, ad un anno esatto dalla tragedia c’è la seconda cerimonia in ricordo di Vincenzo Viola, l’operaio Trenitalia morto folgorato sul lavoro mentre riparava un convoglio durante il proprio turno nell’impianto di Gianturco. Aveva 33 anni.

Il primo momento di raccoglimento c’è stato ieri alle 23,15, nello spazio antistante la sede di Trenitalia, in via Gianturco a Napoli. Sarà seguito da una messa di suffragio, oggi alle 19 nella parrocchia di Santa Croce in Santa Maria del Pozzo, a Somma Vesuviana.

Exit mobile version