Un tragico incidente che ha visto la morte di un uomo di 52 anni. È accaduto prima di Ferragosto lungo l’autostrada nella zona di Magliano Sabina, nella provincia di Rieti. L’uomo rimasto ucciso è un 52enne di Benevento, colpito da una ruota che si è staccata da un tir e che è finita contro il furgone che stava guidando.

Al volante del tir c’era un camionista di Pompei, L. S. di 37 anni, che lavora per un’azienda di Santa Maria la Carità. Nell’occhio del ciclone, al momento, lo stesso autotrasportatore e l’impresa: saranno i giudici a stabilire se ci siano stati eventuali responsabilità o se si sia trattato solo di una tragica fatalità.

La vittima era partita con altri tre colleghi nel cuore della notte alla volta del Lazio, dove avrebbe dovuto effettuare un trasloco per conto della ditta di Benevento per cui lavorava. Il collega che era al suo fianco è riuscito a fermare il camion e ha fatto scattare l’allarme. Inutili purtroppo i soccorsi per il 52enne.