Home Attualità Poggiomarino e San Marzano piangono “Vincenzo il pasionario”: stroncato da un malore

Poggiomarino e San Marzano piangono “Vincenzo il pasionario”: stroncato da un malore

Aveva passato gli anni della sua vita, poco più di 50, a lottare per il bene del suo territorio. Ieri un malore improvviso si è portato via Vincenzo Nacchia, originario di San Marzano sul Sarno e residente a Poggiomarino, elemento importante dei comitati che battagliano per l’ambiente dell’agrovesuviano, contro gli allagamenti e per la realizzazione di fogne e bonifiche.

Nacchia era anche vicino al MoVimento 5 Stelle; a stroncarlo è stato un malore improvviso. Tanti gli attestati di solidarietà e di dolore da parte del mondo degli attivisti vesuviano che con Vincenzo avevano condiviso anni di impegno civico. Anche dalla nostra redazione vanno le più sentite condoglianze ai familiari di Vincenzo.

Posting....
Exit mobile version