Panico a Terzigno, caso di legionellosi in albergo: struttura chiusa e blitz dell’Asl

3713

Un caso di legionellosi è stato registrato in un noto albergo di Terzigno situato ai piedi del Vesuvio: si tratta di un turista che è stato positivo al batterio dopo avere avuto problemi di carattere respiratorio. L’uomo era stato condotto in ospedale e qui i medici hanno diagnosticato la patologia. A quel punto sono scattate le procedure del caso.

L’hotel dove il turista era ospite è stato dapprima chiuso, poi lo stop si è limitato alla stanza in cui il paziente aveva dormito. Intanto l’Asl ha portato a termine tutti i controlli ed è al lavoro per debellare il batterio. La legionella è infatti un batterio pericoloso e che arriva dall’acqua infetta. Potrebbe anche essere figlio dell’umidità. In alcuni casi la malattia può essere anche mortale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE