Guidava a zig zag, dunque in maniera molto pericolosa, sulla Statale 7 Bis a Nola, quando è stato fermato dalla polizia stradale proprio poco prima di uscire allo svincolo della Città dei Gigli. Si tratta di un noto pregiudicato di 47 anni che era al volante sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, seminando naturalmente il panico sull’arteria.

Quando gli agenti lo hanno bloccato non hanno potuto fare a meno di notare che il veicolo era privo dei vetri anteriore e posteriore, oltre ad avere una targa bulgara. L’auto non aveva inoltre l’assicurazione ed era sottoposta a sequestro. Il 47enne è stato denunciato, la vettura portata via, oltre ad una megamulta di 6mila euro.