A Somma Vesuviana i Nas hanno compiuto un blitz in un agriturismo procedendo alla chiusura amministrativa di un locale adibito a deposito e stoccaggio di alimenti con annessa cella frigo, poiché attivato in assenza dei titoli autorizzativi e privo dei requisiti minimi igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente.

Inoltre, i militari hanno sequestrato amministrativamente 20 chili circa di alimenti carnei, ittici e vegetali (carne impanata, gamberi, pane e pasta fresca, ravioli), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.