Morto contromano in autostrada: è un 39enne di Castellammare, aveva rubato la moto per suicidarsi


3682

Novità importanti per l’incidente di ieri sera. Il fatto è accaduto all’entrata dell’autostrada A3 Napoli-Salerno a Torre Annunziata in direzione Salerno. La vittima in moto aveva imboccato l’autostrada contromano e dopo pochi metri si è scontrato con una vettura che procedeva regolarmente; è morto sul colpo. Il conducente dell’auto è riuscito ad uscire dall’abitacolo mentre la macchina prendeva fuoco. Sull’accaduto indaga la polizia che sta ricostruendo la dinamica anche con l’ausilio delle telecamere del sistema di videosorveglianza.



La vittima dell’incidente stradale è stata probabilmente sbalzata dalla sella della moto nell’impatto con la vettura, finendo sul guardrail; la violenza dell’urto ha tranciato il suo corpo in tre pezzi. La Procura di Torre Annunziata ha aperto una indagine. Secondo quanto si è appreso, l’uomo deceduto si sarebbe suicidato utilizzando una moto rubata. Nel tentativo di dare un nome al morto, infatti, la polizia era risalita al proprietario del ciclomotore, che ne aveva denunciato il furto poco prima. Una denuncia di scomparsa, poi, fatta dalla madre dell’uomo morto, ha portato all’identificazione della vittima di cui risultava già un tentativo di togliersi la vita precedente utilizzando un suo motorino. I pm hanno disposto l’autopsia sulla salma. In ospedale ma non in pericolo di vita il conducente dell’auto coinvolta.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE