Incendi sul Vesuvio, troppi rifiuti bruciati: «Aumenteranno i tumori sul territorio»


1608

Un’altra minaccia, oltre quella delle frane, arriva dagli incendi che poco di un mese fa hanno distrutto la vegetazione del Vesuvio. A lanciare l’allarme è Marianna Ciano, portavoce dell’associazione Salute Ambiente Vesuvio, che a “L’Inkiesta.it” ha riferito del grido di paura per la popolazione sul possibile ulteriore disastro annunciato dagli esperti che operano con l’onlus. In sostanza, i mega-incendi di luglio potrebbero fare aumentare i tumori in tutto il territorio.



La situazione è molto semplice: insieme ad alberi, verde e animali sono bruciate anche numerose discariche abusive, tra cui alcune contenenti rifiuti tossici e pericolosi: ed inoltre i fumi le hanno sparse praticamente ovunque, in città come quelle vesuviane dove l’incidenza di malattie oncologiche è già più alta proprio a causa dei tanti roghi di immondizia che si ripetono giorno dopo giorno.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE