Home Attualità Espianto multiorgano all’ospedale di Nola: le cornee ed i reni di un...

Espianto multiorgano all’ospedale di Nola: le cornee ed i reni di un paziente salvano altre persone

È stato effettuato la notte scorsa un intervento di espianto multiorgano presso l’ospedale di Nola. Il donatore è A. P. un uomo di 62 anni residente nel nolano ricoverato giovedì 17 agosto alle 23:50 per un ischemia cerebrale. Il giorno successivo è stato trasferito nel reparto rianimazione del nosocomio nolano diretto dal dottore Umberto Vincenti e qui, viste le condizioni del paziente, sono state attivate tutte le procedure necessarie all’espianto.

La notte scorsa è giunta all’ospedale di Nola proveniente dal Policlinico della Federico II di Napoli l’equipe di medici prelevatori che, coadiuvata dal dottor Vincenti e dagli altri medici nolani, hanno prelevato allo sfortunato paziente reni e cornee. Il delicato intervento di espianto con le relative e molto complesse attività propedeutiche rappresenta un ulteriore passo in avanti verso il processo di crescita e di rafforzamento delle attività dell’ospedale nolano e della nuova rianimazione. Un reparto già interessato dalla recente attivazione del percorso diagnostico terapeutico assistenziale (Pdta) per la frattura del femore negli anziani e della partoanalgesia.

Posting....
Exit mobile version