Cimitero di Poggiomarino, via al progetto pilota per il restauro delle panchine


743

Le famiglie dei defunti possono restaurare le panchine del cimitero di Poggiomarino, ed “in cambio” avranno una targhetta per ricordare appunto i loro cari estinti. Il progetto pilota è appena partito grazie alla famiglia dell’architetto Raffaele Cretoso, deceduto nei mesi scorsi. Furono proprio i congiunti a chiedere all’Amministrazione comunale di poter effettuare il restyling delle panchine e da lì è partita l’idea.



La prima panchina è stata apposta questa mattina con tanto di targhetta in ricordo dell’architetto Cretoso. I familiari fanno sapere: «Da oggi, infatti, chi vuole, può prendersi in cura una panchina dismessa del cimitero e renderla ornamento dignitoso di un luogo sacro che andrebbe considerato di più».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE