Black out, niente corrente anche a San Gennaro, Saviano e Nola: paura per i macchinari in ospedale


4605

I tecnici di E-Distribuzione, la societa’ del Gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, sono al lavoro per il ripristino del servizio elettrico in alcune aree, al momento interessate da un’interruzione, nei comuni di Palma Campania, Nola, Saviano, San Gennaro Vesuviano e Carbonara di Nola, in provincia di Napoli, e Domicella, in provincia di Avellino.



I tecnici di E-Distribuzione, con l’obiettivo – si legge in una nota – di ridurre i tempi necessari per la riattivazione del servizio ai clienti, stanno operando per installare due generatori di grande potenza e per realizzare un collegamento alternativo che permetta di bypassare il tratto di rete guasto e riattivare così il servizio. I lavori proseguiranno fino al pieno ripristino del servizio, previsto entro la serata.

E-Distribuzione è in costante contatto con le Amministrazioni locali per fornire informazioni e raccogliere eventuali segnalazioni. Timori, intanto, ci sono per l’ospedale nolano, dove le batterie ed i generatori rischiano di esaurirsi, e la dirigenza ha chiesto provvedimenti speciali al gestore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE