Ambrosio e il commovente saluto a Giugliano: Di Sarno contro i roghi, Picariello “papà mediceo”


2474

Periodo d’estate piena anche per i politici dell’area vesuviana che sui social stanno postando quasi sempre dal mare sia immagini che pensieri. E tra spiagge e sole arrivano anche pensieri, belli e brutti, o provvedimenti. In tal senso la politica locale piange in questi giorni l’ex consigliere provinciale Giovanni Giugliano di San Giuseppe Vesuviano. A ricordalo l’amico personale e politico, Antonio Agostino Ambrosio, che posta una foto insieme: «È dura, ma ti voglio ricordare così!», scrive.



Si passa all’aspetto amministrativo con le parole di Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana che si scaglia contro i roghi: «Incendi a Somma. Tempestivo l’intervento di vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile. Colpite via Cupa San Giorgio, via Colle, traverso via Guido de Ruggiero Pastena e traversa Duca di Salza. Sono tutti dolosi per questo non posso che pensare all’inciviltà di chi, incendiando sterpaglie e spazzatura, mette a rischio la salute e l’incolumità di tutti i sommesi. Basta, vi ricordo che c’è un’ordinanza che va rispettata».

Il consigliere comunale di Ottaviano, Felice Picariello, da neopapà punta sulla vita e porta la sua piccola tra i giardini del Palazzo Mediceo: «Le insegno da subito a vivere», scrive.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE