Controlli a tappeto nella provincia di Napoli da parte dei Nas in questi ultimi giorni del mese di luglio. A Poggiomarino, in via Longola, i militari del Nas di Napoli hanno sequestrato un’azienda agricola: secondo quanto diffuso dal nucleo di antisofisticazione i responsabili avevano realizzato abusivamente un pozzo per la captazione di acque sotterranee.