Raffaele Falco, brilla la stellina di Striano che ieri ha affrontato il Napoli in amichevole


4044

Per molti, giocatori e spettatori, sarà ricordata solo come una classica amichevole estiva, di preparazione alla nuova stagione calcistica. Per altri invece resterà una data da archiviare per sempre. Parliamo di Raffaele Falco, giovane promessa del calcio strianese che ieri sera ha esordito nel calcio che conta a cospetto dei suoi beniamini del Napoli.



Classe 1998, difensore destro dal fisico longilineo ma possente, Falco ha fatto la trafila nelle categorie locali e da quest’anno è stato tesserato dapprima tra i professionisti del Cittadella. Da alcuni giorni si è aggregato in ritiro con il Trento, compagine di Serie D, in prestito, un’occasione importante per poter accumulare esperienza. Ha giocato ieri sera tutto il secondo tempo dell’amichevole contro i partenopei, disimpegnandosi bene in marcatura con Insigne e in un paio di circostanze sui calci piazzati per controllare giganti d’area del calibro di Milik e Koulibaly.

Grande sarà stata l’emozione per la sua prima e importante partita in carriera. Ma ancora maggiore quella dei suoi genitori davanti alla tv: papà Giuseppe, macchinista dell’Eav e mamma Giovanna, vigilessa di Striano.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE