Attimi di terrore poco dopo la mezzanotte a Pompei, dove il casellante dell’autostrada all’ingresso nei pressi degli Scavi è stato affrontato da alcuni balordi armati. L’uomo si è ritrovato davanti un’automobile con a bordo alcuni uomini ed il conducente ha poggiato la pistola sul vetro che divide il dipendente dai veicoli in circolazione.

Naturalmente il casellante non ha potuto fare altro che consegnare quanto aveva in cassa, sembrerebbe qualche migliaio di euro, ai banditi, che poi sono fuggiti via. Della rapina sono state immediatamente avvisate le forze dell’ordine che hanno fatto scattare le indagini. L’intera rete dell’autostrada è dotata di telecamere e si cercherà di capire dove fossero diretti i rapinatori.