Causa traffico e nuove attività commerciali, secondo la Giunta di Poggiomarino si è reso necessario sperimentare per almeno sei mesi, salvo proroghe, i nuovi dispositivi di traffico che interessano particolarmente via Nuova San Marzano nel tratto compreso tra via XXIV Maggio e via Morandi, articolati anche su via San Francesco, su Corso Garibaldi e su via XXV Aprile.

In particolare viene istituito il senso unico di marcia in via Nuova San Marzano, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Morandi e via XXIV Maggio, in direzione via De Marinis; e da ciò scaturisce che chi proviene da via De Marinis, per raggiungere via Nuova San Marzano, dovrà svoltare obbligatoriamente a destra su Corso Garibaldi che già è una strada a senso unico di marcia e portarsi poi, attraversando via XXV Aprile, anch’essa già strada a senso unico di marcia sino all’incrocio con Via Morandi; percorrere quest’ultima che è già strada a senso unico di marcia, per portarsi poi sulla Via Nuova San Marzano, dove, svoltando a sinistra ci si potrà immettere nel tratto di strada di Via Nuova San Marzano per il quale si intende istituire il senso unico di marcia, e svoltando destra ci si potrà portare sul restante tratto di Via Nuova San Marzano che resterebbe a doppio senso di circolazione; oppure, sempre provenendo da Via De Marinis, svoltando a sinistra ci si potrà portare sulla Via XXIV Maggio, direzione Striano.

E ancora ci sarà l’istituzione della sosta libera a trenta minuti, sul lato sinistro, lungo via Nuova San Marzano, nel tratto compreso tra l’intersezione di Via Morandi e Via XXIV Maggio, e precisamente dal civico 112 al civico 32, prevedendo, nel contempo, il divieto di sosta sul lato destro nel medesimo tratto, il tutto in direzione Via De Marinis; istituire ancora il senso unico di marcia su Via San Francesco, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via XXIV Maggio ed il civico 211 di Via San Francesco, in direzione Via Fontanelle.

E da ciò scaturisce che chi proviene da Via Fontanelle, per raggiungere Via XXIV Maggio dovrà svoltare a sinistra su Via Leopardi per poi immettersi su Via Nuova San Marzano, in tal caso raggiungerebbe Via XXIV Maggio a partire dall’incrocio con Via Nuova San Marzano e sino all’incrocio con Via IV Novembre o proseguire direzione Striano; potrà inoltre svoltare a destra su Via Enzo Giuliano per poi immettersi su Via Funari ed uscire su Via XXIV Maggio nel tratto compreso tra l’incrocio con Via Funari e proseguire in direzione Striano.

Sarà istituita, conseguentemente la sosta libera a trenta minuti sul lato destro, lungo Via San Francesco, nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con Via XXIV Maggio ed il civico 211 della Via San Francesco, e precisamente dal civico 150 al civico 164, prevedendo, nel contempo, il divieto di sosta sul lato sinistro nel medesimo tratto, il tutto in direzione Via Fontanelle. Infine sarà invece definitivo il divieto di accesso a Piazza Mazzini per chi proviene da Via Principe di Piemonte.