Nello scorso fine settimana sono stati ulteriormente rafforzati i controlli da parte dell’esercito nella cosiddetta “Terra dei Fuochi”, le pattuglie del Raggruppamento Campania impegnate nel contrasto ai reati ambientali nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure” hanno colto in flagrante diversi individui intenti a sversare rifiuti nelle provincie di Napoli e Caserta.

In particolare a Palma Campania è stato addirittura bloccato un caterpillar guidato da un 52enne del posto, che trasportava illecitamente diversi quintali di materiali edili di risulta. L’uomo una volta identificato è stato multato per circa mille euro dalla polizia municipale intervenuta sul posto.