È morto Ciro Cirillo, l’ex assessore rapito dalle Brigate Rosse: sulla sua liberazione l’ombra di Cutolo


1157

È morto all’età di 96 anni l’ex presidente della Regione Campania Ciro Cirillo. L’esponente di punta della Dc fu sequestrato dalle Brigate Rosse nel 1981, quando era assessore regionale, in un sanguinoso rapimento avvenuto a Torre del Greco per poi essere rilasciato dopo diversi giorni di prigionia in circostanze ancora oggi avvolte da molti misteri.



Gli intrecci e le ombre hanno sempre voluto la mediazione del superboss di Ottaviano, Raffaele Cutolo, quale decisiva per la liberazione dell’esponente dello scudo crociato. Circostanze molto note e tuttavia mai confermate da fonti ufficiali. I funerali di Cirillo si terranno domani a Torre del Greco, alle 16,30 nella chiesa dei Carmelitani Scalzi a corso Vittorio Emanuele.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE