La sciagura di Torre, Marco il dj dell’Oplonti Beach era appena tornato da lavoro


9410

A quell’ora, alle 6.20 del mattino, Marco Cuccurullo era da poco rientrato da lavoro. Probabilmente avrà avuto appena il tempo di mettersi a letto e addormentarsi prima che la palazzina si accartocciasse e cadesse in frantumi. Insomma, pochi minuti e il dj del notissimo Oplonti Beach, si sarebbe salvato, anche se i genitori, il padre architetto Giacomo e la mamma Edy, sarebbero comunque rimasti uccisi.



Marco era molto noto nel mondo della notte: era infatti dj resident nella struttura estiva più in voga di tutto il litorale di Torre Annunziata, e arrivare lì significa avere ottenuto praticamente una laurea – soprattutto nel periodo estivo – nel settore della musica disco. Cuccurullo lavorava però in lungo ed in largo in tutta l’area vesuviana.

Il suo sound era infatti molto ricercato e risultava essere tra i preferiti di chi oggi va in discoteca oppure sui lidi per passare una notte tra musica e drink. Marco lascia la fidanzata Francesca, che ieri è rimasta in attesa di notizie per tutta la giornata, fino a quando il corpo del suo dj è stato riconosciuto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE