Nessuno canadair e tanto vento. E sul Vesuvio torna l’inferno degli incendi. Case evacuate a Torre del Greco nella zona di Montedoro, dove le fiamme ravvivate dalla brezza minacciano le abitazioni. E la situazione è piuttosto grave a San Giuseppe Vesuviano, dove secondo il sindaco Catapano si registra la situazione più grave rispetto a tutti gli altri giorni.

Ed il primo cittadino accusa: «La nostra montagna oggi, più di altri giorni, sta completamente bruciando. Poche ore fa abbiamo fatto un sopralluogo sulla montagna, ma il fuoco sta consumando gli alberi che cadono. Il nostro problema resta il fatto che non abbiamo più vie di accesso fin su al crinale. La natura si è riappropriata degli antichi sentieri. Da stamattina ho contattato tutte le istituzioni possibili, ho chiesto interventi ed al momento nessuno è intervenuto. Dalla sala protezione civile mi hanno avvisato pochi istanti fa che sta per arrivare una squadra intervento di terra».