Incendia mobili, plastica e ritagli tessili: arrestato 62enne di Terzigno


922

In piena “Terra dei Fuochi vesuviana”, all’interno di un terreno di sua proprietà, Antonio Prisco, un 62enne di Terzigno, aveva dato fuoco a mobili in disuso, plastiche e indumenti che all’arrivo dei carabinieri stavano bruciando tra le fiamme.



Sorpreso dai militari, l’uomo è stato arrestato per combustione illecita di rifiuti speciali pericolosi. Il terreno è stato sequestrato; personale dell’Arpac procederà ad analizzarlo. L’arrestato dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari ed è in attesa del rito direttissimo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE