Home Attualità Incendi, adesso a far temere è il Monte Somma: miglioramenti nell’area vesuviana

Incendi, adesso a far temere è il Monte Somma: miglioramenti nell’area vesuviana

Tre Canadair, di cui due francesi trainati entrambi da uno italiano, sono stati impiegati fino a sera per lo spegnimento degli incendi nei territori di Ottaviano, Ercolano, e in località Capriccio a San Sebastiano al Vesuvio. Proprio qui il sindaco, Salvatore Sannino, sta monitorando da vicino la situazione critica e ringrazia le forze in campo, operative da ore, per l’impegno profuso nell’azione di spegnimento delle fiamme.

Intanto, si apprende che oltre cento sono gli ettari boschivi andati distrutti nel corso degli incendi che stanno interessando l’area Vesuviana. Al momento appare meno critica, rispetto alla giornata di ieri, la situazione sul versante di Ercolano e nel territorio di San Giuseppe Vesuviano. Resta ancora la colonna di fumo nella zona di Somma Vesuviana.

Posting....
Exit mobile version