Ha provato a scavalcare i tornelli, saltando direttamente dall’altra parte. Ma è stato notato dalle guardie giurate in servizio presso le stazioni della Circumvesuviana, che si sono fiondate per bloccarlo. Non contento, però, il “portoghese” ha aggredito violentemente i due vigilanti.

Ad ogni modo gli addetti alla sicurezza non si sono dati per vinti, e sono riusciti con non poca fatica a bloccare l’uomo per poi consegnarlo alla polizia ferroviaria accorsa sul posto. I vigilanti si sono fatti curare al più vicino pronto soccorso per le ferite riportate.