Home Cronaca Droga e armi al Piano Napoli, condanna di 12 anni per esponente...

Droga e armi al Piano Napoli, condanna di 12 anni per esponente del clan Sarnataro

Spaccio di droga e armi con matricola abrasa nel regno dei clan e dello spaccio al Piano Napoli di Boscoreale. Come riportato dal quotidiano Roma, infatti, c’è una prima condanna per Mario Sarnataro, 27 anni, considerato affiliato all’omonimo clan di via Settetermini. A lui sono stati inflitti 12 anni di reclusione per traffico e spaccio di droga.

Nel blitz risalente a poco più di due anni fa vennero arrestate 7 persone, tutte appartenenti alla stessa famiglia e dunque alla cosca dei Sarnataro, considerata una costola del più influente e potente cartello dei Tasseri, già di per se vicino ai Gallo-Limelli-Vangone egemoni sul territorio.

Posting....
Exit mobile version