Crollo a Torre: ECCO LE FOTO DI TUTTI I MESSAGGI LASCIATI IN CITTA’ PER LE 8 VITTIME


664

«Addio piccoli grandi angeli, proteggeteci da lassù». È questo uno tantissimi messaggi riportati sugli striscioni esposti ieri sera in via Gino Alfani, a Torre Annunziata, per ricordare le 8 vittime del crollo della palazzina di Rampa Nunziante. «Si poteva evitare. Quello che è accaduto si poteva evitare perché si poteva essere più attenti e vigili. Chi sa deve parlare, deve dire. Ed il responsabile, i responsabili, che sanno di esserlo, perché chi ha sbagliato sa di averlo fatto, riconoscano la propria colpa. Prima che alla scoperta arrivino le forze dell’ordine. Perché siamo umani e si può sbagliare ma chi sbaglia deve riconoscere la propria colpa». Così padre Cozzolino, parroco della chiesa della Santissima Trinità, nel corso del momento di preghiera e raccoglimento a cui hanno partecipato oltre mille persone.



I funerali si terranno giovedì allo stadio cittadino Alfredo Giraud ed i tifosi del Savoia (la squadra di calcio di Torre Annunziata, ndr) hanno avviato una raccolta fondi per la celebrazione e le coreografie. Una delle vittime, Pasquale Guida, era proprio un grande tifoso del Savoia, ed è morto insieme alla moglie ed ai figli di 11 e 8 anni.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE