Condanna definitiva e carcere per Sergio Paolo Fattorusso, il narcos 52enne di Boscoreale che faceva arrivare la droga attraverso le piante importante dall’estero. Sergio ‘o Biondo, questo il suo soprannome, deve scontare una pena di 6 anni di reclusione per spaccio. Ma per lui ci sono anche altri procedimenti giudiziari ancora pendenti e che potrebbero inasprire il conto totale della detenzione.

Fattorusso aveva rapporti con il mondo della droga del Sud America, della Spagna e dell’Olanda per fare arrivare la sostanza nell’area vesuviana. Clamorosa l’operazione in cui sarebbe stato al centro e risalente al 2014, quando secondo gli inquirenti avrebbe fatto arrivare quantitativi importanti di droga in piante destinate al vivaio di un medico ambientalista di Poggiomarino.