Controlli da parte del Nas di Napoli per la tutela della salute pubblica. Un provvedimento di chiusura amministrativa è stato eseguito nei confronti dell’attività di generi alimentari dal titolo “Supermercati dell’Arco”, con annessi depositi di stoccaggio di alimenti.

Lo svolgimento dell’attività commerciale avveniva in assenza dei titoli autorizzativi previsti dalla legge. Inoltre, la struttura mancava dei requisiti minimi igienico-sanitari della normativa vigente. I militari hanno sequestrato amministrativamente 100 chili circa di alimenti carnei, lattiero caseari e vegetali (salumi, formaggi, polpette ripiene, pane), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.