Trasportano 25mila euro e cercano di corrompere i carabinieri: arrestati 2 camionisti di San Giuseppe


5652

Girano con 25mila euro in contanti e per evitarne il sequestro offrono 200 euro ai carabinieri. Una mossa che costa a due autotrasportatori di San Giuseppe Vesuviano, R.R. di 39 anni e R.V. di 36 anni, un arresto in flagranza di reato per istigazione alla corruzione. I due camionisti sono stati fermati domenica notte, verso le 3, sulla strada statale 309 “Romea” dai carabinieri all’altezza di Porto Garibaldi, in provincia di Ferrara.



I due, sottoposti a controllo preventivo alla circolazione stradale, sono stati trovati in possesso di una somma in contanti pari a 25mila euro, in violazione delle normative valutarie che prevedono, in caso di superamento del limite di 20mila euro, il sequestro del 40% dell’intera somma. Gli autotrasportatori hanno quindi tentato di corrompere i militari offrendo loro 200 euro per indurli ad omettere il compimento dell’atto d’ufficio. Una istigazione alla corruzione che ha immediatamente fatto scattare le manette ai polsi dei due camionisti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE