Si è all’improvviso accasciato a terra davanti agli occhi degli altri passeggeri, ed a nulla sono valsi i soccorsi del 118 allertato dal personale Eav e dai viaggiatori. I medici arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Una tragedia, dunque, si è abbattuta sulla Circumvesuviana dove un pendolare 70enne ha perso la vita stroncato da un malore.

Il dramma si è consumato quando il convoglio aveva raggiunto la stazione di San Giorgio a Cremano diretto a Napoli via Centro Direzionale. A dare la notizia è l’edizione online de Il Mattino. Una volta accertato il decesso, la corsa è stata naturalmente soppressa e gli altri viaggiatori sono scesi per aspettare il treno successivo.