I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato a Terzigno un 42enne del luogo già noto alle forze dell’ordine in atto sottoposto al divieto di avvicinamento della moglie e delle figlie nell’ambito di un procedimento per maltrattamenti in famiglia. Adesso è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e di lesioni personali ai danni della moglie 39enne.

I militari dell’Arma lo hanno bloccato in via Cesare Battisti dopo che ieri aveva picchiato e minacciato la donna procurandole “contusioni alla spalla sinistra e stato d’ansia” guaribili in 5 giorni. La vittima in sede di denuncia ha riferito di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia finora mai denunciati. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.