Pasquale Piccolo, sindaco uscente di Somma Vesuviana, ha incontrato in un dibattito pubblico i cittadini di Rione Trieste, e presentato le liste che lo sosterranno nella tornata elettorale: “L’Aurora” e “Onda Bianca”. «In questi 3 anni – dichiara Piccolo – abbiamo fatto tanto per Rione Trieste: sono stati ripresi i lavori per il 2° Circolo che da qui a 3 mesi saranno completati; abbiamo realizzato un campetto sportivo e potenziato l’illuminazione pubblica stradale di Via Pigno. Abbiamo già portato, nell’ultima legislatura, in Consiglio, un progetto per l’installazione di un nuovo impianto elettrico su tutto il territorio di Rione Trieste. Per noi, questa frazione, non rappresenta la periferia ma Somma Vesuviana: tanto è vero che vorremmo trasferire qui delle sezioni distaccate del Comune».

L’avvocato Piccolo, parla poi della sua avventura al Comune di Somma, terminata con due anni di anticipo: «Avremmo potuto fare tante altre cose, ma la mia Amministrazione è stata bloccata. Le dimissioni, per i continui veti e litigi tra i miei stessi consiglieri sono una dimostrazione di coraggio. Ho dato prova di non aver interesse alla poltrona. Molti di quelli che mi hanno accompagnato nella prima avventura hanno trovato casa e cittadinanza nelle liste avversarie, auguro loro il meglio: qualora dovessero vincere potranno forse capire un giorno le difficoltà che ho incontrato io».