Tre incendi nel giro qualche ora a Somma Vesuviana, per fortuna ad entrare in azione è stata la protezione civile Cobra 2 che è riuscita ad arginare quella che poteva diventare una vera e propria emergenza. Il primo intervento si è verificato intorno alle 13 di ieri in via De Matha dove hanno preso fuoco numerose sterpaglie.

Più tardi, alle 16,30, è intervenuta nuovamente nella zona di via Bianchetto sempre per un rogo di erbacce miste a rifiuti. L’incendio più grave nella zona del cimitero poco dopo le 14 quando è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco poiché le fiamme si stavano espandendo in maniera piuttosto pericolosa.