Paura in città per dei colpi di arma da fuoco che sono stati avvertiti chiaramente dai cittadini intorno alle 12 di ieri. È successo in via Capodivilla come riportato dal quotidiano “Roma” in edicola questa mattina. E chiaramente, gli spari fanno tornare il panico nella cittadina vesuviana, dove appena pochi giorni fa un 26enne rimase gambizzato nella zona di Madonna dell’Arco.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno trovato un bossolo all’interno dell’abitazione di un pluripregiudicato. Insomma, tutto sembra fare pensare alla possibilità che fosse lui l’obiettivo della “stesa”, dunque di un’intimidazione anche se al momento non si escludono altre piste. I militari dell’Arma sono al lavoro per fare chiarezza sull’episodio.