Notte di sangue in autostrada, a perdere la vita è stato un 18enne di Scafati che è rimasto ucciso nel tratto tra Torre Annunziata e Pompei mentre faceva probabilmente ritorno a casa. Il giovanissimo viaggiava a bordo di una Fiat 500 di cui ha perso il controllo e che è finita contro il guardrail.

Con la vittima viaggiava anche un amico e coetaneo che è stati ricoverato in codice rosso presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, il ragazzo non sarebbe però in pericolo di vita. Sull’incidente mortale indaga la polizia stradale di Angri.