Particolare incidente nella notte a Castellammare di Stabia, dove un 30enne di Pompei per motivi da accertare ha abbattuto l’insegna del commissariato di polizia stabiese. Secondo quanto raccontato, il giovane a bordo della Ford Focus avrebbe perso il controllo della vettura a causa di una manovra azzardata di una vettura che lo precedeva.

A quel punto, per evitare lo schianto contro il veicolo, il 30enne è finito contro l’insegna del commissariato posta proprio sulla strada che conduce alla città mariana dove l’uomo stava rientrando. Gli esami tossicologici non hanno rilevato nulla, dunque la versione fornita è credibile. Per il 30enne, per fortuna, soltanto ferite lievi che sono state curate al pronto soccorso.