Salvatore Di Sarno è il nuovo sindaco di Somma Vesuviana, ecco il consiglio comunale provvisorio in attesa degli ultimi conteggi a seconda delle percentuali che potrebbero muovere qualcosa tra i consiglieri di minoranza.

un momento dei festeggiamenti della scorsa notte in città

La maggioranza è formata da 5 consiglieri di Svolta Popolare (Maria Rosaria Raia, Sergio D’Avino, Luisa Cerciello, Vincenzo Neri, Rubina Allocca). Quattro seggi per Siamo Sommesi (Giuseppe Nocerino, Giuseppe Sommese, Adele Aliperta, Luisa Feola); due esponenti per Liberamente e Udc, rispettivamente Andrea Scala e Antonio Auriemma e Luigi Molaro e Angelo De Paola. Infine un consigliere per Verdi e Psi (Salvatore Esposito e Domenico Beneduce.

L’opposizione è formato naturalmente da Celestino Allocca, candidato sindaco battuto al ballottaggio, Lucia Di Pilato e Antonio Granato per Forza Italia; Umberto Parisi e Vincenzo Piscitelli per Allocca per Somma; Salvatore Granato per Forza Somma. E ancora l’ex sindaco Pasquale Piccolo e Pasquale Di Mauro per il movimento L’Aurora; e infine il candidato a sindaco Salvatore Rianna.