San Giuseppe, arrivano le strisce rosa: aree di parcheggio destinate alle donne in dolce attesa


1618

Arrivano le strisce rosa a San Giuseppe Vesuviano, aree contrassegnate dal simbolo di una cicogna e destinate alle donne in dolce attesa, che avranno, così, vita più semplice nel trovare parcheggio, in particolare nei pressi di scuole e farmacie. Una questione di civiltà, ecco cosa rappresentano gli stalli rosa. Difatti, le donne in stato di gravidanza hanno, spesso, una minore capacità di mobilità ed una maggiore difficoltà a percorrere lunghi tratti a piedi.



Potendo usufruire di aree loro riservate, invece, avranno la possibilità di migliorare la qualità della loro vita durante il delicato periodo che segna l’attesa della nascita di un figlio e di muoversi più agevolmente sull’intero territorio comunale. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Pari Opportunità in sinergia con l’amministrazione comunale, sta coinvolgendo i tecnici e gli operai del Servizio per il Coordinamento per la qualità della vita, coordinato dal Maggiore Raffaele Tortora, che stanno procedendo, in queste ore, a contrassegnare le aree di parcheggio individuate.

«Con questa iniziativa – spiega Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – veniamo incontro ad un’esigenza concreta delle donne di San Giuseppe Vesuviano: poter vivere meglio gli spazi della città durante il periodo della dolce attesa. Si tratta di una questione di civiltà, come lasciare un posto a sedere libero in una sala d’attesa a chi ne ha più bisogno o dare la precedenza in una fila. Le strisce rosa aiuteranno a diffondere un cultura di maggiore attenzione e rispetto per chi ha più bisogno».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE