Un killer degli animali domestici e da giardini si aggirerebbe in questo periodo tra le strade di San Gennaro Vesuviano, dove appena due notti fa sono stati uccisi due gatti e ferito un cane. Si tratta di animali non randagi e che si trovavano tranquillamente all’interno dei cortili di via Falco. Ad uccidere i due gattini ed a ferire il cane sono stati dei colpi sparati da una pistola a pallini.

Uno dei due felini è stato trovato morto subito all’interno di un cortile, mentre l’altro è stato soccorso dai padroni ma ha riportato una frattura alla spina dorsale ed ha un polmone bucato: insomma sarà soppresso a breve perché non si può fare nulla per evitare sofferenze all’animale. Il cane, invece, si riprenderà. Ma i casi hanno naturalmente sdegnato la cittadinanza. Chi ha sparato, infatti, si è avvicinato tantissimo agli animali che altrimenti non sarebbero stati trafitti dai pallini. Indagano i carabinieri della locale stazione.