Prete di Pollena crea il “car wash” in parrocchia per pagare il viaggio dei fedeli a Lourdes


1621

Cosa non si fa per andare a Lourdes. Forme di autofinanziamento per le imprese più disparate ce ne sono moltissime. Ma questa, a Prata in provincia di Pordenone, le supera tutte. Per finanziare il prossimo pellegrinaggio degli animatori dell’oratorio della parrocchia di Santa Lucia, infatti, don Pasquale Rea da Pollena Trocchia ha dato il via libera per organizzare sabato 10 giugno, sia al mattino che al pomeriggio, una seduta pubblica di car wash.



Chi vuole potrà infatti farsi lavare la macchina dagli animatori e dai volontari, sia internamente che esternamente, facendo una semplice offerta. Il denaro raccolto, poi, sarà speso per il viaggio nella cittadina francese. Si sa che a volte basta un po’ di fantasia. E don Rea, parroco vesuviano, ne ha molta. «A volte bisogna essere fantasiosi – confessa, don Pasquale – chiarisco subito che non è stata un’idea partorita soltanto da me. L’abbiamo studiata insieme io e i ragazzi. Verranno coinvolti almeno una quarantina di persone e chi vuole tra 10 giorni potrà farsi lavare la propria auto. Ovviamente si contribuisce con un’offerta». Sono stati fissati due turni di pulizia: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE